Weekend a Londra Low Cost

londra low cost

Condividi su

Weekend Londinese, con budget di spesa

Per chi vuole rompere i propri schemi e ha bisogno di passare un weekend diverso dal solito, all’insegna della cultura, della stravaganza, del divertimento, dello shopping, del verde, l’unica soluzione che contiene in sè tutte queste alternative è un weekend a Londra.

Weekend a londra cosa fare

La città è così grande e stimolante che riesce a soddisfare ogni tipo di esigenza. In un weekend a Londra si può scegliere di visitare i negozi di Oxford e Regent Street, si può optare per i tanti musei ad ingresso gratuito, ci si puà adagiare al sole nel parco di Kesington o ascoltare lo Speaker Corner ad Hyde Park.

weekend a londra

Chiunque stia pensando di organizzare uno dei suoi prossimi viaggi a Londra, a seconda del budget a disposizione, può costruirsi una vacanza su misura, anche usufruendo dei tanti strumenti messi a disposizione dalle nuove tecnologie.

In particolare, in caso di budget limitati con un po’ di attenzione è davvero possibile contenere le spese godendosi, però, un bel soggiorno senza troppe rinunce. Il segreto sta nel sapersi organizzare.

Viaggi con un budget limitato a Londra

Ci sono alcune regole da conoscere per viaggi con un budget limitato a Londra, dal momento che si tratta di una città non particolarmente economica.
Il primo passo è la scelta del volo Low Cost naturalmente. Per chi ha dimestichezza con internet non è difficile trovare compagnie di volo che offrono viaggi a prezzi competitivi, soprattutto in occasione di particolari ricorrenze come ponti o festività.

volo low cost londra

 

Consigli per un weekend a Londra Low Cost

L’ideale sarebbe poter programmare con largo anticipo le vacanze, dal momento che anche le principali compagnie aree, in questo caso, offrono tariffe agevolate. Così c’è l’ opportunità di scegliere il periodo più adatto alle varie esigenze senza doversi accontentare.

Weekend a Londra come muoversi?

Una volta arrivati a Londra ci si può muovere facilmente grazie agli efficienti servizi pubblici: metro, tram ed autobus. Con l’autobus n°15, ad esempio, si può effettuare un giro della città, fermandosi vicino ai principali monumenti. Acquistando abbonamenti periodici, è assicurato anche un notevole risparmio sul budget prefissato.

Dove Dormire a Londra?

Questo è importante anche per la scelta dell’hotel. Certo, perché prediligendo alloggi non in centro, ma in periferia si  potranno trovare tariffe convenienti, arrivando in tutti i luoghi di interesse proprio con i tanti mezzi pubblici a disposizione.

Restando in tema di alloggi, per viaggi “zaino in spalla”, si può optare per gli ostelli, senza dubbio economici ed alla portata di tutti. Ma si tratta di una scelta adatta più che altro per i giovanissimi.

Tutti gli altri viaggiatori possono utilizzare i vari siti di comparazione prezzi per trovare l’hotel adatto, magari orientandosi sulle grandi catene che propongono prezzi vantaggiosi e, contemporaneamente, qualità.

Se poi si decide per camera e colazione si può risparmiare sul pranzo, grazie alla famosa e ricchissima colazione all’inglese. E’ una valutazione da fare quando si organizza e si suddivide il budget a disposizione. Per la cena i turisti hanno l’opportunità di scegliere tra i vari ristoranti etnici, numerosi a Londra, dove si mangia anche a prezzo fisso, oppure usufruire degli happy hours.

Cosa vedere un weekend a Londra

I musei, i parchi e molti luoghi di Londra preferiti dai turisti durante i loro viaggi sono gratuiti e, pertanto non vanno ad intaccare il budget. Altri hanno biglietti d’ingresso abbastanza economici. Qualche esempio? Il famoso British Museum, il Museum of London, i Musei di Scienze e di Storia Naturale oppure il Greenwich Royal Observatory.

Gli appassionati di musica classica possono  godesi un concerto gratuito e, contemporaneamente riposarsi, presso la Chiesa di  St Martin in the Fields dove quasi tutti i giorni, all’ora del pranzo vengono eseguite rappresentazioni del genere. Inoltre anche la sera ci si può divertire con poco, basta acquistare i biglietti last minute per teatri, musical o concerti.

 

Le zone che costeggiano il Tamigi

Il Tamigi è la perla e la costante di Londra, tagliando la città in due parti e regalando splendidi spazi naturali ai cittadini. Londra è cresciuta lungo il fiume, con le sue aree caratteristiche, tutte differenti tra loro.

weekend a londra tamigi

Conosciuto in tutto il mondo è Greenwich per il fuso orario, con l’orologio che segna il tempo e il parco verde tutt’intorno; proseguendo sul fiume dal lato opposto si trova invece Canary Wharf, area finanziaria con i suoi imponenti grattacieli.

Continuando il percorso lungo il Tamigi zone importanti sono ancora il Canada Water, zona modernissima piena di verde, il Tower Bridge e il London Bridge simboli per eccellenza della corona inglese e Westminister, cuore della city, esempio d’architettura gotica e sede del Parlamento inglese.

Bank holiday Londra

Le Bank Holiday sono dei giorni riconosciuti come feste nazionali secondo una legge del 1871 e prendono il loro nome dal fatto che la bank (banca) in quei giorni veniva chiusa e di conseguenza tutta la vita commerciale si arrestava.

Bank holiday Londra

Corrispondono alle maggiori festività ma, a differenza per esempio dell’Italia, se la festa cade in un giorno che è generalmente di riposo come il sabato o la domenica, allora la vacanza la si recupera il lunedì successivo.

Tra le bank Holiday ci sono Capodanno, il Venerdì Santo, il Primo Lunedì di Pasqua, Festa di inizio Maggio, Festa di Primavera, Festa d’Estate, Natale, Santo Stefano.

Utilizzare Gumtree a Londra

Uno strumento utile per chi gunge a Londra e ha intenzione di passarci un po’ più di tempo rispetto a un turista è gumtree, un sito web che si occupa di pubblicare annunci riguardanti casa, lavoro, arredamento, amicizie, servizi, animali e molto altro.

Il sito è di semplice utilizzazione: ci sono degli annunci a cui si può rispondere o direttamente o prendendo le referenze degli emittenti del post e contattandoli personalmente.

Tuttavia, essendo un sito libero e non sottoposto a controlli, può accadere che alcuni messaggi lasciati siano degli “scam” (termine inglese che sta per “truffa“), da quanto dicono varie testimonianze.
In ogni caso conviene sempre affidarsi alle società e non ai privati che non offrono nessuna tutela ai clienti.

https://www.gumtree.com/

 

Vita notturna Night Out

Uscire a Londra richiede, come tutto il resto, grandi doti pragmatiche: la città è enorme e si estende verso i quattro punti cardinali senza soluzione di continuità, per cui ti ritroverai a uscire in varie zone, alcune decisamente lontane da casa, e dovrai viaggiare per mezz’ora o anche un’ora prima di raggiungere il posto designato.

La night life londinese è fantastica e in grado di accomodare tutti i gusti: dai fanatici della disco fino al mattino a chi cerca un aperitivo tranquillo per fare due chiacchiere con le amiche, dagli amanti del teatro o del cinema agli innumerevoli concerti dal vivo, dalle serate kinky ultra alternative a chi si accontenta di un paio di pinte al pub, Londra offre di tutto e di più.

Bar da non perdere: Frank’s cafe

Un bar carino, alternativo e poco costoso, in cui bersi una birra sgranocchiando una deliziosa pannocchia alla paprika? Seduti all’aperto su una panca, in cima a un tetto? Il tetto di uno di quegli enormi parcheggi per macchine a più piani, come si vedono negli inseguimenti dei film americani?

Il tutto nascosto in una viutta buia e laterale, piena di graffiti, in una zona della città molto multietnica e colorita, ma non proprio pensate per le educande?
Si chiama Frank’s cafe’ ed è su Rye Road, a Peckham.

Qui ti fanno il negroni a 5 pound e ti lasciano libero di girare per il tetto del parcheggio sul quale sono esposte,  apparentemente a caso e senza alcun filo logico, sculture e opere di artisti locali.

Da quassù si gode una visuale privilegiata di Londra e, anche se le panche non sono molte e si riempiono in fretta, non si pone il problema di dove sedere visto che la gente si accomoda tranquillamente sul pavimento quando i posti sono finiti.

Dato che il locale, inoltre, ha un solo tendone (per la maggior parte occupato dal bar e dalla griglia sulla quale viene cotto il cibo), quando piove ci si annega, democraticamente, tutti.

Frank’s cafe’ sta aperto solo 4 mesi all’anno (di solito tra giungo e settembre) ed è una tappa d’obbligo per l’estate a Londra.

Il cibo qui è ottimo e costa veramente poco, vale davvero la pena fermarsi a mangiare.
Frank’s cafe:  http://frankscafe.org.uk/

10th Floor Peckham Multi Story Carpark
 95A

Rye Lane London SE15 5

Ingresso gratuito

Weekend a londra cosa mettere in valigia?

vedi i nostri consigli qui:

cosa portare in viaggio

 

 

 

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Condividi su