Ryanair voli cancellati

ryanair cancellazioni voli

Condividi su

Cosa fare se Ryanair cancella il volo?

Ryanair ha pubblicato l’elenco definitivo dei voli cancellati fino al 28 ottobre. In totale, dal venerdì 15 settembre e fino al 28 ottobre – nessun annullamento è previsto per il 29, il 30 e il 31 ottobre – la compagnia aerea irlandese, il primo low cost europeo per numero di passeggeri, avrà annullato 2.259 voli (2.176 senza contare venerdì 15), con circa 420.000 persone colpite.

voli cancellati ryanair settembre ottobre

Di questi voli, sono 702 cancellati da Ryanair in arrivo e in partenza dagli aeroporti italiani verso mete nazionale ed internazionale da oggi fino a fine ottobre, tra le più importanti Bergamo e Fiumicino. La compagnia aerea sostiene che riguarda solo il 2% del totale dei voli, inoltre consente di operare con normalità e puntualità gli altri voli.

Il presidente di Ryanair Michael O’Leary ha ammesso che l’azienda ha commesso un errore nella programmazione delle vacanze del personale. «Abbiamo mancato gli obiettivi fissati per le ferie dei nostri piloti e stiamo lavorando duro per smaltirli in tempo» ha scritto la compagnia low cost su Facebook

La mancanza di piloti ha provocato ritardi, con conseguente spesa in sanzioni aeroportuali e cancellazioni, per questo motivo la società ha deciso di ristrutturare i propri voli per recuperare la puntualità, che negli ultimi tempi è scesa di sotto all’80%, qualcosa d’inedito dal 2010 .

 

Elenco dei voli cancellati

 Giovedì 21/09/17, sono cancellati in totale 32 voli in cui tre destinazione italiane: Londra/Venezia – Roma/Bordeaux- Roma/Parigi e viceversa. visualizza l’elenco completo qui:

 Venerdì 22/09/17, con 50 voli cancellati in totale, l’Italia corrisponderà 8. Sono decollati maggiormente da Milano con destinazione: Napoli -Pisa -Berlino -Porto.

Il Sabato 23/09/17 con altre 50 cancellazioni in totale, in Italia sono cancellati i collegamenti con Parigi, Berlino e Torino.

Domenica 24/09/17 con 25 voli cancellati Milano e Roma tornano alla lista delle cancellazioni, con percorsi soppressi per Madrid- Porto-Bologna e Verona.Visualizza l’elenco completo.

Visualizza l’elenco completo qui: Ryanair voli cancellati

Cancellazioni per settembre e ottobre

Ancora no ci sono dati precisi per i voli cancellati tra il 29 e il 31 ottobre. Per gli altri giorni, Ryanair ha pubblicato nella sua pagina ufficiale in inglese una lunga lista, che può essere visualizzata qui.

Per riassumere, in genere il lunedì 25 settembre e il 2, 9, 16 e 23 ottobre, ci sono annullati voli da Barcellona a Roma, Londra- Porto (e viceversa).

Martedì 26 settembre e il 3, 10,17 e 24 ottobre, hanno cancellato voli tra Roma -Barcellona e Roma – Londra.

Giovedì 27 settembre e il 4, 11, 18 e 25 ottobre, ancora una volta ci sono rotte tra Roma -Barcellona e Londra, ma anche fra Madrid e Londra – Madrid e Berlino, così come alcuni voli a Santiago di Compostela.

Venerdì dal 29 settembre al 27 ottobre, cancellazioni tra:Londra e Roma, ci sono anche fra Dublino e la Spagna e tra la Spagna e Milano.

 Come chiedere il rimborso a Ryanair?

Al momento, la Ryanair informa ai propri clienti sul web che può richiedere il rimborso del biglietto, per i quali si è attivato un indirizzo sul sito web.

La compagnia aerea consente inoltre ai clienti di cambiare il loro volo cancellato da un altro, ma, sì, informandoli che la nuova prenotazione è soggetta a disponibilità. Per modificare l’aeroporto o annullare un volo di ritorno che non è stato colpito, si consiglia di chiamare al servizio clienti o mettere in contatto via chat online: clicca qui

Inoltre, le regole della Comunità Europea prevedono anche che la Compagnia Aerea si preoccupi di pagare pasti ed eventuali notti in hotel, per chi perde il volo e sono costretti ad aspettare lunghe ore per il prossimo imbarco.

Ricorda che, oltre al rimborso dell’ammontare del biglietto, i passeggeri hanno diritto a ricevere una compensazione compresa tra 250 e 600 euro, secondo la distanza del volo. Secondo il regolamento 261/2004 del Parlamento europeo sulle regole per compensazione ed assistenza ai passeggeri in caso di negato imbarco, cancellazione o ritardo prolungato “i passeggeri interessati saranno essere diritto al risarcimento da parte del vettore aereo in volo a meno che:

ryanair canellazioni voli elenco

 

CANCELLAZIONE

In caso di cancellazione del volo ai passeggeri sono offerti:

Rimborso entro sette giorni del biglietto oppure volo di ritorno verso il punto di partenza iniziale oppure l’imbarco su un volo alternativo appena possibile o ad una data successiva di suo gradimento;

  • Pasti e bevande in congrua relazione alla durata dell’attesa.
  • Due chiamate telefoniche o messaggi fax, telex o posta elettronica.
  • In caso di volo alternativo, quando l’orario di partenza per il nuovo volo è ritardato di almeno un giorno, la sistemazione in albergo ed il trasporto tra l’aeroporto e il luogo di sistemazione.
  • La compensazione pecuniaria a meno che:

1) i passeggeri siano stati informati della cancellazione almeno due settimane prima dell’orario di partenza oppure:

2) siano stati informati della cancellazione del volo nel periodo compreso tra due settimane e sette giorni prima dell’orario di partenza previsto e sia stato loro offerto di partire con un volo alternativo non più di due ore prima dell’orario di partenza previsto e di raggiungere la destinazione finale meno di quattro ore dopo l’orario di arrivo previsto; oppure:

3) siano stati informati della cancellazione del volo almeno sette giorni prima dell’orario di partenza previsto e sia stato loro offerto di partire con un volo alternativo non più di un’ora prima dell’orario di partenza previsto e di raggiungere la destinazione finale meno di due ore dopo l’orario d’arrivo previsto.

Il vettore non è tenuto a pagare la compensazione pecuniaria (ma è comunque tenuto al rimborso del prezzo del biglietto oppure all’imbarco su u volo alternativo nonché all’assistenza al passeggero) se può dimostrare che “la cancellazione del volo è dovuta a circostanze eccezionali che non si sarebbero comunque potute evitare anche se fossero state adottate tutte le misure del caso”. Tra tali circostanze deve ritenersi rientrino le condizioni meteo, rischi per la sicurezza, scioperi, la congestione del traffico aereo. Legge tutto qui 

Verifica la cancellazione

Se arriva la mail avvisando la cancellazione di volo da Ryanair, può richiedere il rimborso del biglietto o la sostituzione dello stesso, per farlo si deve compilare un modulo sul sito ufficiale Ryanair.

Se avete dei voli programmati nelle prossime settimane gestiti della Ryanair e fino a Ottobre, bisogna fare attenzione alla vostra casella di mail, per essere aggiornato su orari e cancellazione ed evitare altre complicazioni.

7 Consigli utili per viaggiare low cost in aeree

vacanza-viaggio

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Condividi su